Geotermia e agricoltura

Il processo di maturazione del vino in botti, della stagionatura dei  prodotti lattiero caseari ed  in generale della conservazione dei prodotti agricoli e alimentari richiede il controllo costante dei parametri temperatura ambiente ed umidità. Come garantire condizioni ambientali ottimali con benefici effetti sulla sicurezza dei prodotti (vedi controllo sulle micotossine) senza accrescere consumi energetici da combustibili  fossili. La geotermia rappresenta una prospettiva di grande interesse. Benefici dell’impianto geotermico:-

-risparmio energetico ed economico per la climatizzazione invernale ed estiva dei locali di trasformazione, conservazione   dei prodotti agricoli alimentari;

-controllo ottimale dei parametri temperatura ed umidità;

-assenza di emissioni (gas esausti e CO2) grazie alla mancanza di dispositivi di combustione (caldaie a combustibili);

-impatto ambientale-paesaggistico nullo (impianto interrato non visibile);

-nessuna superficie agricola sottratta all’ordinamento produttivo (terreno di ricopertura del pozzo sfruttabile);

-minore perdita percentuale di prodotto in fase di maturazione grazie al controllo dell’umidità  e nel caso delle cantine minore assorbimento del vino da parte delle botti in legno. Estratto da:Innovazioni per i GAL_1

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s